101 CONDIVISIONI
6 Gennaio 2020
10:28

San Basilio, scoperti mentre vendono droga: arrestati tre giovani spacciatori

Tre spacciatori arrestati nel quartiere romano di San Basilio, a Roma: sono tre cittadini della capitale di 25, 26 e 46 anni, già noti negli ambienti di droga e senza occupazione. Sono stati sorpresi mentre cedevano droga in strada ad altri due giovani, segnalati come assuntori di stupefacenti. Arrestati invece i tre spacciatori che saranno processati per direttissima.
A cura di Giuseppe Cozzolino
101 CONDIVISIONI

Sorpresi mentre vendono droga in strada a su via Luigi Gigliotti, a San Basilio. A finire in manette sono tre spacciatori, tutti giovani e romani, già noti alle forze dell'ordine che li hanno beccati in flagranza di reato. Si tratta di tre cittadini della Capitale di 25, 26 e 46 anni anni, con trascorsi in ambienti di droga e senza occupazione. I carabinieri della stazione di Roma Montesacro stavano pattugliando il quartiere San Basilio, nella zona nord-orientale della Capitale e considerato da sempre una delle piazze di spaccio principali di Roma, quando sono incappati nella scena della compravendita di droga che vedeva coinvolte complessivamente cinque persone tra venditori ed equirenti.

I tre stavano infatti vendendo dosi di droga a due giovani quando i carabinieri sono passati, e i militari dell'arma sono così intervenuti. Bloccati prima che potessero scappare, i tre sono stati quindi identificati e portati in caserma. Guai anche per i due giovani acquirenti che, anche loro identificati, sono stati segnalati all'Ufficio Territoriale del Governo di Roma quali assuntori di droga. I carabinieri hanno quindi esteso le perquisizioni in casa dei tre spacciatori, trovando nelle loro abitazioni, poco distanti, ben 70 grammi di cocaina e oltre duecento euro in contanti, ritenuti essere il provento dello spaccio. Sempre nei loro appartamenti sono state ritrovate anche decine di dosi di marijuana, anche queste pronte per la vendita. Dopo le formalità di rito, i tre sono stati trattenuti in attesa del rito per direttissima: devono rispondere delle accuse di spaccio e detenzione di sostanze stupefacenti.

101 CONDIVISIONI
Giovane allenatore di calcio arrestato a Roma: spacciava droga ai suoi giocatori minorenni
Giovane allenatore di calcio arrestato a Roma: spacciava droga ai suoi giocatori minorenni
Bimbo rom di 11 anni si presenta in caserma: "Mia mamma mi massacra di botte"
Bimbo rom di 11 anni si presenta in caserma: "Mia mamma mi massacra di botte"
Sorpreso in macchina con 50 chili di coca 'bio': arrestato 41enne, doveva rifornire i pusher di Roma
Sorpreso in macchina con 50 chili di coca 'bio': arrestato 41enne, doveva rifornire i pusher di Roma
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni