Piazza di Spagna a Roma, con alle spalle la scalinata di Trinità dei Monti e la Barcaccia avanti
in foto: Piazza di Spagna a Roma, con alle spalle la scalinata di Trinità dei Monti e la Barcaccia avanti (Wikipedia).

Due turiste russe si sono messe improvvisamente a ballare sulla Fontana della Barcaccia di piazza di Spagna e poi hanno aggredito una vigilessa intervenuta per fermarle. Le due cittadine russe, di 34 e 40 anni, hanno scavalcato le recinzioni di ferro che proteggono la fontana del Bernini, sono salite sui colonnotti della recinzione e hanno iniziato a ballare. Quando l'agente è arrivata per tentare di fermarle, loro hanno proseguito con atteggiamenti provocatori e offensivi, poi si sono scagliate improvvisamente contro la vigilessa. A causa delle ferite riportate, l'agente ha dovuto richiedere l'intervento di personale medico. Le due russe sono state arrestate (arresto già convalidato) e dovranno rispondere delle accuse di resistenza, violenza e minacce a pubblico ufficiale e lesioni personali. L'episodio è avvenuto nella giornata di domenica.

Venditore ambulante infastidisce turisti: arrestato

Il giorno prima sempre gli agenti del I Gruppo Trevi sono intervenuti per bloccare un venditore ambulante che infastidiva i turisti. L'uomo, un 42enne di nazionalità senegalese, è stato immediatamente bloccato. Arrestato, al senegalese è stato anche notificato il divieto di dimora nel territorio capitolino.