Turista nella fontana dei Quattro fiumi (Foto d’archivio)
in foto: Turista nella fontana dei Quattro fiumi (Foto d’archivio)

È costata molto cara a un ragazzo di 24 anni la "bravata" fatta ieri notte in piazza Navona, a Roma. Il giovane, un turista spagnolo in visita nella Capitale, è entrato nella celebre fontana dei Quattro fiumi che si trova proprio al centro della piazza. Alcuni agenti della polizia locale di Roma Capitale, di servizio nella storica piazza, lo hanno notato e sono intervenuti per bloccarlo. Il 24enne è stato sanzionato con una multa di 450 euro, come previsto dal Regolamento di polizia urbana. Per il giovane è inoltre scattato il Daspo urbano, ossia il temporaneo divieto di avvicinamento alla Capitale: per il suo gesto, che denota mancanza di rispetto per il patrimonio storico-artistico di Roma, non sarà più il benvenuto per un po' nella Città Eterna.

I vigili hanno bloccato anche un amico del 24enne

Oltre al 24enne, gli agenti del I gruppo centro della polizia locale hanno fermato tempestivamente anche un suo amico, bloccandolo poco prima che si introducesse all'interno della fontana. Episodi come quello sanzionato ieri notte dai vigili sono purtroppo frequenti a Roma: si tratta in molti casi di bravate o di atti compiuti senza pensare da turisti, che però con le loro azioni rischiano di danneggiare monumenti simbolici come la fontana barocca realizzata alla metà del Seicento da Gian Lorenzo Bernini in marmo bianco e travertino.