Immagine di repertorio
in foto: Immagine di repertorio

Una coppia di anziani è stata salvata dopo che nel loro appartamento è scoppiato un incendio. È successo a Trastevere, in un appartamento al quarto piano di via della Luce 47. Dalle prime informazioni sembra che ad andare a fuoco sia stato un televisore a causa di un corto circuito. Sul posto sono giunti in poco tempo i Vigili del Fuoco, che hanno domato le fiamme e messo in sicurezza la zona. Dalle prime informazioni emerse non sembra ci siano feriti né intossicati: anche le condizioni della coppia di anziani dovrebbero essere buone, non avrebbero riportato lesioni. Attualmente non si conoscono le condizioni in cui versa l'appartamento, se sia interamente bruciato o se i Vigili del fuoco siano riusciti a spegnere le fiamme sul nascere, come spesso fanno in questi casi.

Incendio a Trastevere, anziani soccorsi dal 118: uno è non vedente

L'incendio si è sviluppato in un appartamento al quarto piano di un palazzo di via della Luce 47. A dare l'allarme i vicini della coppia, che hanno sentito il fumo diffondersi nel palazzo. E così, preoccupati, hanno subito chiamato i Vigili del Fuoco, intervenuti per domare le fiamme. Sul posto è intervenuta anche un'ambulanza per prestare le prime cure ai feriti: i due anziani presenti nell'abitazione – tra cui un non vedente – sono stati subito soccorsi dal personale del 118. Secondo quanto emerso l'incendio si sarebbe sviluppato nell'appartamento di Trastevere a causa di un corto circuito del televisore posizionato in salotto. A quanto si apprende non ci sarebbero danni gravi alla struttura, e gli anziani inquilini starebbero bene, anche se un po' spaventati a causa del forte spavento. Fortunatamente l'intervento dei vicini e la prontezza dei Vigili del Fuoco ha fatto sì che il rogo fosse bloccato sul nascere e che la situazione non si aggravasse.