Violenta rapina la scorsa notte a Roma, nei pressi della stazione Termini. Un ragazzo di 29 anni, di nazionalità libica, ha colpito con un calcio allo stomaco un turista degli Emirati Arabi per strappargli la collana d'oro che indossava. La rapina è avvenuta in via Palestro: il turista stava rientrando nel suo hotel quando è stato affrontato dal malvivente, che dopo averlo aggredito e rapinato si è dato alla fuga. Non è però riuscito a percorrere molta strada: i carabinieri della compagnia Roma centro, che nel frattempo avevano assistito il turista facendosi raccontare l'accaduto, hanno rintracciato il giovane rapinatore nei paraggi del luogo in cui si era consumata la rapina. Il malvivente è stato portato in caserma, dove attenderà il processo per direttissima.

Negli ultimi mesi sono state 32 le persone arrestate per rapina vicino alla stazione Termini

Il turista rapinato se l'è cavata con un grosso spavento e un trauma dovuto al colpo ricevuto. Non è purtroppo la prima volta che una persona in visita nella Capitrale4 viene rapinata nell'area della stazione Termini. Negli ultimi mesi, difatti, i carabinieri hanno già arrestato 32 persone, tutte di origine nordafricana, per 19 diverse rapine sempre ai danni di turisti: un fenomeno che lede l'immagine di Roma all'estero e che ha spinto i militari dell'Arma a intensificare i servizi di controllo e pattugliamento della zona dello scalo ferroviario più grande d'Italia.