Immagine di repertorio
in foto: Immagine di repertorio

Un uomo di 57 anni si è sentito male nel pomeriggio del 27 gennaio mentre si trovava in fila sulla via Pontina. Per soccorrerlo è stato necessario l'intervento dell'eliambulanza, che ha trasportato il 57enne al San Camillo di Roma. L'uomo ha accusato il malore all'altezza del chilometro 36, nel territorio di Ardea. Attualmente il traffico è completamente in tilt, con code chilometriche sulla via Pontina. L'uomo si trovava in coda insieme ad altri automobilisti per un camion che si era fermato a causa di un guasto tecnico all'altezza del chilometro 38. A un certo punto, per cause ancora da accertare, si è sentito male. L'uomo è un 57enne originario di Aprilia: non si conoscono le sue attuali condizioni di salute, né se sia in pericolo di vita o meno.

Accusa malore sulla Pontina, atterra l'eliambulanza: traffico in tilt

A quanto si apprende, il 57enne si sarebbe sentito male nella sua macchina mentre era fermo in coda, non sembrerebbe che sia rimasto coinvolto in un incidente stradale, ma la situazione allo stato attuale è ancora poco chiara. Lunghe code si sono formate tra Pomezia e Aprilia, code anche su Pontina vecchia direzione Latina con automobilisti fermi da ore in mezzo al traffico. Non si sa quando la situazione potrà tornare alla normalità. La via Pontina è una delle strade più frequentate non solo di Roma, ma di tutta Italia. Tutti i giorni migliaia di automobilisti transitano sull'arteria: gli incidenti e i disagi, purtroppo, sono all'ordine del giorno, e la situazione non sembra migliorare col passare del tempo.