Se siete fan di The Walking Dead o degli scenari horror e post apocalittici, non potete perdere l'occasione di fare gli zombie (per finta ovviamente) nella vita reale. Il parco Rainbow Magicland alle porte di Roma ha annunciato che è pronto ad assumere "zombie, vampiri, clown terrificanti e mummie resuscitate desiderose di inseguire e terrorizzare i temerari ospiti che durante tutti i fine settimana di ottobre, a partire dal 12, e il 31 ottobre, giorno di Halloween, si avventureranno nel Parco durante l'Halloween Horror Nightmare o avranno il coraggio di entrare in uno dei 5 percorsi del terrore: l’ormai famosissimo Haunted Hotel e per l’occasione, Zombie Attack, Doomed Circus, Vampire Dungeon e La Maledizione di Tutankhamon". Le selezioni ci saranno il 14 e il 15 settembre al Gran Teatro di Rainbow MagicLand, ed è possibile inoltrare la richiesta tramite modulo d'iscrizione entro e non oltre l'8 settembre.

Raimbow Magicland assume zombie scelti da una giuria internazionale

Saranno 200 le persone selezionate per lavorare a Rainbow Magicland. Per iscriversi ai provini, bisogna compilare il modulo sul sito ufficiale del parco divertimenti e aspettare di essere richiamati. Ma cosa succederà nelle giornate di selezione? Prima si verrà truccati da una équipe di professionisti del makeup, e poi si indosserà l'abito del personaggio da interpretare. Una giuria internazionale sceglierà i personaggi più spaventosi ai quali sarà offerto subito un contratto con il parco divertimenti Rainbow Magicland. I prescelti lavoreranno durante il periodo di Halloween, in cui il parco diventa tema di scenari horror e spaventosi che richiamano grandi e piccini da tutta Italia. Per questo lavoro non è richiesta precedente esperienza.