Traffico a Roma
in foto: Traffico a Roma

Fanno bene i romani a lamentarsi delle lunghe attese in coda sul Raccordo Anulare e sulle altre strade della Capitale. Perché secondo una classifica realizzata dalla società di ricerca Inrix, solo a Bogotà, la città più grande e importante della Colombia, si perde più tempo nel traffico. Se nella città sudamericana si perdono in media 272 ore in media all'anno, a Roma non va tanto meglio: ogni automobilista perde 254 ore. Nella classifica seguono Dublino, Parigi, Rostov, Londra, Milano e Bordeaux. Otto città su dieci sono europee.

Roma, 10a per traffico al mondo

La città più congestionata dal traffico del mondo è invece Mosca, capitale della Russia. Al secondo posto la turca Istanbul e al terzo Bogotà. Seguono Città del Messico, San Paolo, Londra, Rio, Boston, San Pietroburgo e infine Roma al decimo posto. Preoccupante, per la Capitale italiana, anche il tasso di crescita annuale del traffico, stimato dalla ricerca Inrix al 16 per cento. Secondo i dati (non sono disponibili quelli europei) negli Stati Uniti ogni guidatore perde circa 1.348 dollari a causa del traffico.

Quante ore perdono gli automobilisti nel traffico: la classifica mondiale

Questa la classifica mondiale delle ore perse per automobilista nella congestione del traffico:

  1. Bogota 272 ore perse nel traffico
  2. Rome 254
  3. Dublin 246
  4. Paris 237
  5. Rostov-on-Don 237
  6. London 227
  7. Milan 226
  8. Bordeaux 223
  9. Mexico City 218
  10. Moscow 210
  11. Belo Horizonte 202
  12. Saint Petersburg 200
  13. Rio de Janeiro 199
  14. Florence 195
  15. Brussels 195
  16. Belfast 190
  17. Naples 186
  18. Guadalajara 181
  19. Nizhny Novgorod 180
  20. Warsaw 173