Foto Facebook di Emilio A.
in foto: Foto Facebook di Emilio A.

Un pullman turistico ha preso fuoco sull'autostrada A1 Roma-Napoli, nella tratta tra Guidonia Montecelio e il bivio per la Diramazione Nord, all'altezza del chilometro 551, in direzione Milano. L'episodio è accaduto nel primo pomeriggio di oggi, giovedì 14 marzo, intorno alle ore 15.30. Secondo le informazioni apprese, il mezzo adibito al trasporto di persone avrebbe preso fuoco, forze a causa di un'avaria del motore, poco prima della stazione di Maschetone. Momenti di paura per gli automobilisti in transito sul tratto di strada, che hanno assistito alla scena vedendo le fiamme sprigionarsi dal messo e si sono preoccupati per le condizioni di salute delle persone a bordo. Il fuoco ha avvolto completamente il pullman, sprigionando una densa nube di fumo nero, che ha creato anche problemi alla visibilità su strada. Sul posto, ricevuta la chiamata d'emergenza, sono intervenuti i vigili del fuoco con due squadre e due autobotti del comando di Roma, che hanno lavorato per domare le fiamme.

Secondo le informazioni ricevute, a bordo dell'autobus c'erano circa quaranta passeggeri studenti liceali provenienti dal liceo Scientifico ‘Nino Cortese' di Maddaloni, in provincia di Caserta, che sono usciti di corsa e terrorizzati sono scappati nei campi circostanti. Una gita da incubo quella della scolaresca che era in viaggio e che stava trascorrendo momenti di svago, cantando e divertendosi a bordo del pullman, poi, improvvisamente il rogo, mentre gli studenti erano diretti a Firenze, insieme ai loro insegnanti. Al momento fortunatamente non risultano feriti. Inevitabili le ripercussioni sul traffico: una corsia chiusa è stata chiusa e attualmente si registrano rallentamenti alla circolazione, con code di diversi chilometri.