Tobia Di Monte
in foto: Tobia Di Monte

Si sono svolti oggi ad Alatri, nella Chiesa Madonnina, i funerali di Tobia Di Monte, giovane promessa del basket in carrozzina scomparso la notte tra il 27 e 28 dicembre. Tobia Di Monte era molto famoso nell'ambiente della pallacanestro, e aveva partecipato anche ai mondiali del 2017 in Canada. Oggi, a dare l'ultimo saluto al 23enne, tantissime persone che gli hanno voluto bene e hanno percorso un pezzo di strada con lui. A ricordarlo, le frasi degli amici e dei familiari, che sono stati accanto a lui fino alla fine. "Tu non ci hai lasciati: ci hai solo preceduti. Non ci hai abbandonati: hai solo percorso sentieri che prima o poi percorreremo tutti. Un giorno ci rincontreremo e allora ripartiremo da dove avevamo cominciato: io e te. Insieme. Per sempre. Come ai vecchi tempi. Ciao amico mio. Hai combattuto come un leone. Ciao Tobia. Il paradiso ti aspetta. Riposa in pace".

Funerali Tobia Di Monte, il ricordo del Santa Lucia Basket

Tobia Di Monte aveva iniziato a giocare nel basket per diversamente abili nel 2019 con in Santa Lucia. Poi è passato alla nazionale, con la quale ha partecipato ai Mondiali Under 23 del 2017 a Toronto in Canada. "Tu hai lottato con tutto te stesso, noi abbiamo sperato con tutto il nostro cuore ma stanotte sei volato via – scrive sulla sua pagina Facebook il Santa Lucia Basket – Ti abbracciamo forte Tobia… campione di coraggio, di gentilezza e di lealtà e stringiamo a noi la tua famiglia, uniti insieme nel tuo caro ricordo. Toby… ci hai solo preceduti nel futuro, un giorno ci incontreremo di nuovo e vestiremo ancora gli stessi colori". Tobia Di Monte combatteva da tempo contro un sarcoma: è a causa del tumore che aveva perso una gamba. Ma non aveva mai gettato la spugna, e fino all'ultimo ha continuato a lottare per la sua vita.