Dal 24 aprile al 31 luglio e dal 4 settembre al 30 ottobre i Musei Vaticani resteranno aperti tutti i venerdì fino alle 23, con ultimo ingresso alle 21 e 30. ”Considerato il successo di pubblico delle scorse edizioni, abbiamo deciso di rinnovare questa nostra ormai consueta tradizione" ha spiegato il direttore, Antonio Paolucci. Si potranno visitare il Museo Pio Clementino, il Museo Egizio, le Gallerie Superiori (Candelabri, Arazzi e Carte Geografiche), le Stanze di Raffaello, alcune sale dell'Appartamento Borgia, la Collezione di Arte Religiosa Moderna e la Cappella Sistina. Le aperture notturne saranno arricchite in alcune serate da concerti e appuntamenti dedicati all'arte. Obbligatoria, per le visite serali (al costo di 16 euro, 8 ridotto, più 4 euro di diritti di prevendita), la prenotazione online sullo stesso sito.