Le operazioni di soccorso della Guardia Costiera
in foto: Le operazioni di soccorso della Guardia Costiera

Quattro ragazzi sono stati soccorsi dalla Guardia di Finanza, dopo che erano gettati in acqua mentre il motoscafo su cui si trovavano stava affondando. L'episodio è accaduto nel primo pomeriggio della scorsa domenica, ma è stato reso noto solo ora. I giovani, tutti originari del frusinate e di un'età compresa tra i 18 e i 24 anni, si trovavano al largo di Capo Circeo, nella zona di San Felice Circeo (Latina).

I giovani stavano passando una giornata di vacanza a bordo del natante, quando per ragioni ancora da chiarire il motoscafo ha cominciato ad imbarcare acqua nello scafo inabissandosi. Per fortuna in quel momento stava passando in quel tratto di costa il mezzo delle fiamme gialle. I baschi verdi hanno avvistato i giovani, attirati dalle loro urla e dopo averli tratti in salvo li hanno trasportati a Porto Badino a Terracina.