Il ministro degli Interni Matteo Salvini a Terracina
in foto: Il ministro degli Interni Matteo Salvini a Terracina

Il ministro degli Interni Matteo Salvini si è recato oggi a Terracina per visitare le zone della cittadina costiera in provincia di Latina colpite da una violenta tromba d'aria lunedì scorso. Due vittime e sette feriti il bilancio dell'eccezionale ondata di maltempo che ha colpito il comune a sud di Roma. "Ora a Terracina, dove il maltempo ha portato morte e distruzione, ma dove c'è anche una comunità forte, che non si perde d'animo", ha scritto il vice presidente del Consiglio su Twitter.annunciando poi che il governo farà la sua parte stanziando "250 milioni subito per ricostruire e riportare un po' di serenità a chi sta soffrendo". "Sono qui per dire che lo Stato c'è e deve fare la sua parte per le popolazioni colpite dal maltempo. Mi sembrava doveroso essere vicino a questa gente e mettere qualche corona di fiori in meno nella giornata del 4 novembre", ha detto ancora il leader leghista visitando le aree del centro di Terracina più colpite dalla tromba d'aria.

Un improvviso temporale ha interrotto la visita mentre il vicepremier si trovava sul lungomare della città. Accompagnato da forze dell'ordine, vigili del fuoco e autorità locali, Salvini stava scattando alcune foto con i cittadini, quando ha cominciato a piovere.  "Stop al pagamento delle tasse per le popolazioni colpite dall'ondata di maltempo. Già in questa settimana ci saranno i primi provvedimenti concreti ed efficaci del Governo nel Consiglio dei ministri", l'ultimo annuncio del ministro.