Sono circa 60mila le bottiglie riciclate in sole due settimane. A renderlo noto la sindaca di Roma Virginia Raggi, entusiasta che l'iniziativa delle macchinette mangiaplastica inaugurate lo scorso 23 luglio lungo le tre linee della metropolitana di Roma abbia attirato l'attenzione dei romani. "Un avvio davvero promettente – ha detto la sindaca, chiarendo che – l’obiettivo è di arrivare a oltre 1 milione in un anno". Numeri che, si spera, siano destinati a crescere nel tempo e a invogliare sempre più persone a contribuire attivamente al riciclo dei rifiuti. Prosegue la campagna del Campidoglio e di Ama + Ricicli +Viaggi, in cambio per gli utenti che scaricheranno l'app, sono previsti crediti per ogni bottiglia inserita nel dispositivo, per l'acquisto di biglietti gratis. Le macchinette sono al momento una per linea della metro e si trovano alle fermate Cipro (linea A), Piramide (linea B) e San Giovanni (linea C).

Come avere i biglietti della metro gratis con le bottiglie di plastica?

Avere biglietti per viaggiare gratis è facile e può farlo chiunque. Basta scaricare le app B+ (MyCicero e Tabnet) sul proprio smartphone e inserire, una alla volta, bottiglie di plastica di qualsiasi dimensione. Grazie a un codice a barre, il dispositivo accrediterà direttamente sull'applicazione un ecobonus di 0,5 centesimi. Accumulandoli, si riceve il titolo di viaggio in omaggio. Per avere un biglietto serve inserire 30 bottiglie. Un'iniziativa che, come ha spiegato più volte la sindaca Raggi, è volta anche a incentivare l'uso dei mezzi pubblici per spostarsi in città.