Immagine di repertorio
in foto: Immagine di repertorio

Tragico incendio a Latina Scalo, in via delle Camelie. Un uomo di 65 anni è morto a seguito di un incendio che si è sviluppato nella sua abitazione sita al secondo piano di una palazzina dove abitano anche altri residenti. Il pensionato è stato trovato per terra dai vigili del fuoco, già privo di vita: per lui non c'era già più nulla da fare, era già deceduto. L'allarme è stato dato dagli altri residenti del palazzo, che hanno chiamato i pompieri quando hanno visto il fumo uscire dall'abitazione e spandersi nel palazzo. I vigili del fuoco sono arrivati all'interno dell'appartamento con l'ausilio di una scala e, dopo aver domato le fiamme, hanno fatto la macabra scoperta: il 65enne era già deceduto, probabilmente a causa del fumo.

Incendio in via delle Camelie, sul posto la polizia scientifica

Non si sa ancora il motivo per cui il rogo è scoppiato all'interno dell'appartamento di viale delle Camelie. Sul posto, oltre ai vigili del fuoco, è giunta anche la polizia scientifica per i rilievi del caso e capire cosa sia successo esattamente all'interno dell'abitazione. Attualmente non si esclude nessuna ipotesi. Dalle prime informazioni sembra che il pensionato abbia provato a fuggire e salvarsi dalle fiamme, ma non c'è purtroppo riuscito: e quando i soccorsi sono arrivati, per lui ormai era troppo tardi. Sul posto anche le pattuglie della polizia, per i rilievi del caso. La causa dell'incendio, come detto in precedenza, è ancora da definire: non è possibile sapere ancora con esattezza se la natura sia dolosa o frutto di un tragico incidente. Oltre al 65enne morto, non sembra ci siano altri feriti a causa dell'incendio né di intossicati dal fumo. Per ora l'unica vittima è l'uomo: le cause della sua morte saranno determinate nelle prossime ore.