Tanta paura in via delle Selve, a Lanuvio: una villa di legno ha preso fuoco nella zona rurale del paese che si trova ai Castelli Romani, al confine con Genzano. Un ragazzo di diciassette anni è rimasto ustionato alle gambe e trasportato d'urgenza dai sanitari del 118 al Sant'Eugenio, dove tuttavia non sarebbe in pericolo di vita.

Stando alle prime ricostruzioni, il ragazzo si trovava a casa da solo quando l'incendio è scoppiata, mentre i genitori erano a lavoro: le fiamme, forse, potrebbero essete state scatenate da una bombola del piano cottura, ma sulla vicenda indagano ora i carabinieri del posto, che dovranno chiarire l'esatta dinamica della vicenda. La villetta di legno è stata completamente distrutta dall'incendio, domato grazie all'intervento congiunto de Vigili del Fuoco di Velletri e di Nemi solo alle prime ore della serata. Adesso la famiglia si trova ospite a casa di alcuni parenti, mentre il sindaco Luigi Galieri ha fornito la disponibilità del comune di Lanuvio a trovare loro un alloggio.