Grave incidente in un'azienda agricola di Terracina, nelle campagne della provincia di Latina. Un bambino di 4 anni è rimasto gravemente ferito dopo aver azionato il nastro trasportatore di un macchinario. E' successo oggi pomeriggio presso un’azienda agricola gestita da una cooperativa sita in via Caterina Fusco, traversa di via Lungo Sisto a Terracina, al confine con il territorio di San Felice Circeo. Secondo una prima ricostruzione dei fatti il bambino avrebbe azionato il nastro trasportatore rimanendo gravemente ferito. Subito è scattato l'allarme e attivata la macchina dei soccorsi. Il piccolo è stato soccorso dal personale sanitario del 118 che lo ha rianimato due volte. Poi, una volta stabilizzato, è stato trasportato con urgenza in ospedale in eliambulanza con codice rosso al Gemelli di Roma e si trova ricoverato con prognosi riservata.

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco e ai carabinieri che hanno effettuato i rilievi e stanno indagando sul caso per chiarire con esattezza quanto successo e verificare eventuali responsabilità per aver omesso il controllo del bambino nell'ambiente di lavoro. I militari hanno ascoltato le persone presenti al momento dell'accaduto, testimoni del fatto per ricostruire la vicenda.