Tragedia nella notte a Roma, dove una donna ha perso la vita a causa di un incendio divampato all’interno della sua abitazione. La vittima è una 59enne che viveva in via Ascoli Piceno, nella zona Pigneto-Prenestino della Capitale. L’incendio sarebbe scoppiato all’interno dell’appartamento intorno alla mezzanotte di ieri. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco, insieme ai carabinieri della stazione piazza Dante che dopo gli accertamenti del caso, avvenuti sul posto appena arrivati, stanno indagando sulla vicenda per capire cosa abbia fatto scoppiare l’incendio e cosa sia avvenuto nella notte causando il decesso della donna.

Incendio accidentale, donna morta per intossicazione.

Le prime ricostruzioni lasciano pensare che l’incendio sia divampato per cause accidentali ma si sta comunque cercando di capire se c’è conferma di questa ipotesi. Il decesso della donna di 59 anni sarebbe invece dovuto all’intossicazione da fumo. Secondo quanto riportato, la donna si trovava da sola in casa nel momento in cui è scoppiato l’incendio.