Due giovani turisti russi, di 20 e 28 anni, hanno provato ad arrampicarsi sulla Fontana di Trevi. È successo questa notte intorno all'una. I ragazzi sono stati sorpresi e fermati dai vigili. Al momento del fermo i due erano senza documenti di identità. Stando al risultato delle prime verifiche effettuate dai vigili, sembrerebbe che la fontana non sia stata in nessun modo danneggiata. "Era solo un gioco, non volevamo fare nulla di male", si sono giustificati i due ventenni. Per loro è scattata una multa di 450 euro, quella prevista dal regolamento del Campidoglio.

Tuffi e arrampicate sulla Fontana di Trevi, i precedenti.

Lo scorso aprile un artista spagnolo si tuffò nella fontana di Trevi nudo per una performance non autorizzata e fu sanzionato on una multa di 450 euro. A maggio una turista danese di 25 anni si spogliò rimanendo in camicetta e slip e si tuffò improvvisando qualche bracciata a stile libero, mentre pochi giorni prima una turista tedesca di sessant'anni si fece una passeggiata nella vasca della più famosa fontana romana. A luglio di un anno fa due giovani turisti americani, di 24 e 21 anni, provenienti dalla California e in vacanza a Roma sono stati identificati alle 4 di notte mentre si facevano il bagno nella fontana deserta.