237 CONDIVISIONI
Covid 19
2 Febbraio 2020
12:31

Coronavirus Roma, Spallanzani: “Turisti cinesi stabili, 23 persone ricoverate per test”

Dall’ospedale Lazzaro Spallanzani di Roma il bollettino medico sulle condizioni dei due turisti cinesi affetti da Coronavirus. La coppia “pur mantenendo condizioni cliniche discrete presentano entrambi polmonite virale con interessamento alveolo interstiziale bilaterale”. Sono inoltre ancora 23 le persone ricoverate per essere sottoposte ai test.
A cura di Redazione Roma
237 CONDIVISIONI
(La Presse)
(La Presse)
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Covid 19

L'ospedale Lazzaro Spallanzani di Roma, la struttura sanitaria preposta a gestire l'emergenza Coronavirus, ha diramato poco fa un bollettino medico sulle persone ricoverate in osservazione e sottoposte ai test, e sulle condizioni dei due turisti cinesi in viaggio nella capitale, che sono risultate positive al virus. "In merito ai due cittadini di nazionalità cinese provenienti dalla città di Wuhan positivi al test del nuovo Coronavirus, attualmente ricoverati presso l'Istituto Nazionale per le malattie infettive Lazzaro Spallanzani, si comunica che le loro condizioni cliniche sono in continuo monitoraggio da parte della struttura sanitaria. Si conferma che i medesimi cittadini cinesi pur mantenendo condizioni cliniche discrete presentano entrambi polmonite virale con interessamento alveolo interstiziale bilaterale", recita la nota. Inoltre sono ancora 23 le persone ricoverate e "provenienti da zone della Cina interessate dall'epidemia". Tutti sono stati sottoposti al test per la ricerca del nuovo Coronavirus, e i  "test sono in corso".

Spallanzani: "Isolato nuovo Coronavirus"

Questa mattina lo Spallanzani e il ministro della Salute Roberto Speranza hanno inoltre reso noto che nell'ospedale romano è stato isolato il nuovo virus. Una buona notizia hanno spiegato le autorità sanitarie, per studiare la malattia e trovare una cura, ma anche per individuare il contagio. "Abbiamo molte opportunità di poterlo studiare, capire e verificare meglio cosa si può fare per bloccare la diffusione. Ora i dati saranno a disposizione della comunità internazionale. Si aprono spazi per nuovi test di diagnosi e vaccini. L'Italia diventa interlocutore di riferimento per questa ricerca", ha dichiarato Speranza in conferenza stampa.

Nicola Zingaretti: "Risultato di un'eccellenza sanitaria del Lazio"

La notizia dell'isolamento del Coronavirus è stato commentato dal governatore della Regione Lazio e segretario del Partito Democratico Nicola Zingaretti, che ha sottolineato l'importanza di un polo pubblico d'eccellenza come Lo Spallanzani. "Il risultato ottenuto dal laboratorio di virologia dello Spallanzani testimonia il livello di assoluta eccellenza raggiunto dalle strutture sanitarie della Regione Lazio anche nella gestione di epidemie, con brillanti risultati assistenziali e scientifici già ottenuti con Ebola – ha dichiarato – Inoltre, anche nel 2017, quando il litorale laziale fu colpito da una epidemia di Chikungunya, lo Spallanzani riuscì prontamente a isolare il virus, permettendo cosi' di velocizzare la diagnosi e fornendoci uno strumento fondamentale per contenere la diffusione dell'epidemia.
L'auspicio e' che si segua lo stesso percorso anche per l'emergenza in corso: di certo il risultato ottenuto dai virologi dello Spallanzani costituisce uno strumento fondamentale a disposizione della task force messa in campo dal Ministero della Salute per fronteggiare questa nuova epidemia globale".

 
237 CONDIVISIONI
32136 contenuti su questa storia
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni