Gli agenti del gruppo Aurelio della Polizia Locale di Roma Capitale, sono entrati in azione lo scorso week end, passando al setaccio negozi di alimentari, minimarket e attività di somministrazione su via di Boccea, circonvallazione Cornelia e via Baldo degli Ubaldi. I vigili hanno controllato la regolarità delle licenze, che i negozianti fossero in regola con il pagamento delle tasse locali e che non ci fossero dipendenti impiegati in nero.

Attenzione anche alle condizioni igieniche e sanitarie dei locali commerciali controllati: uno di essi, un alimentari, è stato multato perché vendeva merce scaduta che è stata posta sotto sequestro per essere distrutta. In un minimarket invece è stata trovata una bilancia scena il previsto bollino di taratura, che è stata quindi sequestrata. In tutto sono stati comminati 7.000 euro di multa.