La Lancia Y contromano sulla Pontina
in foto: La Lancia Y contromano sulla Pontina

Auto contromano sulla Pontina all'altezza del centro commerciale Aprilia 2, in provincia di Latina, direzione Roma. Le immagini riprese da un automobilista con lo smartphone e apparse sul gruppo Facebook utilizzato dai pendolari della Pontina, stanno facendo il giro dei social network e il video è stato condiviso da tantissimi utenti. Secondo le informazioni apprese, il video è stato registrato questa mattina, martedì 19 febbraio. Nel filmato viene immortalata una macchina, una Lancia Y di colore scuro, intenta a compiere una manovra molto pericolosa all'interno della carreggiata a senso unico di marcia, nella quale transitano veicoli a velocità sostenuta, fino a 90 chilometri orari. Alla guida un 83enne del posto che, secondo le informazioni apprese, ha imboccato la Pontina contromano entrando da una delle uscite all'altezza dello svincolo per via del Tufetto. Momenti di paura per gli automobilisti in transito su quel tratto di strada, che, allertati dallo strano comportamento del conducente del veicolo, si sono fermati per evitare un incidente e fermi nelle loro macchine, hanno aspettato che la Lancia Y terminasse la manovra, incanalandosi nella corretta direzione del traffico. Un'automobilista che si trovava sul posto al momento dell'accaduto ha raccontato a Fanpage di essersi accorta che la Lancia Y stava compiendo una manovra pericolosa e di essersi fermata per evitare uno scontro frontale.

Le reazioni degli utenti sui social network

Inevitabili le ripercussioni sul traffico, sul posto sono intervenuti gli agenti della polizia stradale che hanno fermato i veicoli in transito per permettere all'uomo di fare manovra e rimettersi in carreggiata nel senso di marcia regolare e lo hanno poi accompagnato a casa dove gli hanno consegnato due verbali di contestazione per quanto accaduto. Tantissimi utenti hanno condiviso e commentato il video dell'auto contromano sulla Pontina, alcuni con sdegno per per il gesto vietato e azzardato, altri con ironia, come l'autore delle immagini che, stupito ha detto: "Questo è il massimo, ha vinto!" E dopo aver immortalato la scena ha continuato "Da qui si capisce che stiamo andando sempre peggio!".