Dramma alle prime luci di questa mattina a Prima Porta, quartiere di Roma. Un uomo anziano di 71 anni è morto tra le fiamme propagatesi all'interno del villino nel quale abitava, in via del Prato della Croce. L'incendio è divampato, per cause ancora in corso di accertamento, intorno alle 4: il rogo non ha lasciato scampo all'anziano, che molto probabilmente stava dormendo, o forse non ha fatto in tempo a mettersi in salvo. Sul posto sono giunti i vigili del fuoco del comando provinciale di Roma, con due autobotti.

I pompieri si sono subito adoperati per domare le fiamme. Una volta estinto il rogo, si sono addentrati nella villetta, ritrovando il cadavere del 71enne. All'interno dell'abitazione c'erano altre tre persone, che fortunatamente sono riuscite a mettersi in salvo prima che fosse troppo tardi. Sul posto sono giunte anche le forze dell'ordine e il magistrato di turno: non è escluso che, nelle prossime ore, sul cadavere dell'uomo, date le modalità della morte, possano essere effettuati gli esami autoptici.