Dopo l'agitazione che lo scorso giovedì 6 luglio ha paralizzato la città, indetto un nuovo sciopero del trasporto pubblico locale a Roma per giovedì 20 luglio, quando, secondo quanto si legge nel sito della Commissione di garanzia sugli scioperi, si sovrapporranno due mobilitazioni. La prima, indetta dal sindacato autonomo Orsa, riguarderà il personale Atac e durerà 24 ore; la seconda invece coinvolgerà gli aderenti all'Unione Sindacale di Base in Atac e Roma Tpl, e sarà solo di 4 ore, dalle 8.30 alle 12.30. Saranno rispettate le consuete fasce di garanzia da inizio turno e fino alle 8.30, e dalle 17.00 alle 20.00. Nuovamente a rischio dunque bus, tram, metro e ferrovie urbane, con inevitabili disagi per i cittadini e chi si trova in visita in città.