Venditori ambulanti "patentati" sulle spiagge di Sabaudia, località balneare in provincia di Latina famosa per le sue frequentazioni da parte di vip. Secondo quanto ha anticipato il quotidiano "La Repubblica" la novità entrerà in vigore a partire dalla prossima estate. Antonio Quarto, commissario prefettizio che guida il Comune dal 2016, ha stabilito che chi vorrà esercitare il commercio ambulante dall'1 maggio al 30 settembre potrà farlo solo se provvisto di apposito cartellino identificativo. Per ottenerlo gli ambulanti dovranno presentare una domanda dal 20 al 30 aprile.

La "stretta" al commercio itinerante lungo le dune della località costiera è contenuta nella stessa ordinanza (qui il testo completo) che vieta espressamente le bancarelle degli ambulanti sul lungomare, salvo nelle postazioni già assegnate. Nello stesso provvedimento sono inoltre fissati dei "paletti" che i venditori ambulanti provvisti di licenze dovranno rispettare: potranno esercitare solo sulle spiagge libere, con carrellini utilizzabili solo per vendere prodotti alimentari. Gli stessi carrellini dovranno essere di dimensioni modeste (tali da essere spinti a mano) e con ruote gommate per non rovinare le dune. Inoltre, sarà vietata qualsiasi forma di pubblicità sonora, così come saranno messi al bando i volantini.