Pugno duro delle forze dell'ordine per garantire una movida sicura, specialmente durante il fine settimana, sul litorale romano: a Fregene e Ostia, infatti, soprattutto nei weekend, si ritrovano centinaia e centinaia di giovani e giovanissimi, non soltanto di sera, ma anche di mattina, visto l'inizio della stagione estiva. Per questo, lo schieramento dei carabinieri della compagnia di Ostia, per contrastare l'abuso di alcool e droghe e per cercare di debellare il fenomeno dei parcheggiatori abusivi, è stato notevole.

A Fregene i militari dell'Arma, insieme ai colleghi del Nucleo Forestale e agli uomini della Guardia di Finanza, hanno blindato il litorale, controllando centinaia di ragazzi con l'etilometro ed emettendo, in alcuni casi, sanzioni pecuniarie. Un giovane, poi, è stato trovato in possesso di una modesta quantità di droga. Ad Ostia, invece, sempre con l'ausilio della Guardia di Finanza, i carabinieri sono intervenuti per arginare il fenomeno dei parcheggiatori abusivi. Otto persone sono state portate in caserma per essere identificate: due di queste, cittadini stranieri, sono stati denunciati all'Autorità Giudiziaria in quanto avevano ignorato l'ordine di lasciare l'Italia emesso in precedenza.