AGGIORNAMENTO: Riattivata la Metro B. Lo ha reso noto Infoatac su Twitter.

E' morto in ospedale, intorno alle 11.30, il ragazzo di 28 anni finito sotto un treno della metro nella stazione Castro Petrorio della Metro B. Sulla vicenda indaga la polizia. L'ipotesi più accreditata è quella del suicidio.

La linea B della Metropolitana di Roma è ferma tra le stazioni San Paolo e Monti Tiburtini. Il servizio, informa Atac alle 9 e 55, è stato interrotto e sulla tratta sono attivi i bus sostitutivi. Stando a quanto si apprende la momentanea interruzione è dovuta alle operazioni di salvataggio di una persona alla stazione di Castro Pretorio.

Stando a quanto si apprende i Vigili del fuoco sono riusciti a liberare la persona finita sotto un convoglio. Si tratterebbe di un ragazzo di circa 20 anni di età, soccorso e trasportato in codice rosso al Policlinico Umberto I. Da accertare se si sia gettato volontariamente sotto il treno.

Le vostre segnalazioni alla redazione di Fanpage.it.

Per segnalazioni alla redazione di Fanpage.it Roma ecco il numero Whatsapp