in foto:

Un turista di nazionalità statunitense è deceduto nella mattina di oggi, venerdì 21 aprile, all'aeroporto Leonardo Da Vinci di Fiumicino, mentre era in fila al gate E31. L'uomo, 62 anni, attendeva l'imbarco sul volo che l'avrebbe riportato negli Usa quando è stato colto all'improvviso da un malore attorno alle 6.30. Inutili i soccorsi e i tentativi di rianimazione da parte del personale sanitario di pronto soccorso presente all'interno dello scalo romano: l'uomo si è spento per quello che sembra un infarto fulminante. Secondo quanto riportato dal quotidiano il Messaggero, il corpo dell'uomo è stato trasportato all'istituto di medicina legale della Sapienza, dove sarà sottoposto ad autopsia per accertarne le cause del decesso con certezza, prima di essere rimpatriato.