in foto: Foto d'archivio

"Topi a Roma? Mai visti. Io sono una che vive la città, una ‘sopralluoghista', e sinceramente devo dire di non aver mai visto un topo a Roma". L'assessore all'ambiente del Comune di Roma, Pinuccia Montanari, risponde alle polemiche delle scorse settimane e nega che la Capitale sia invasa dai roditori. Secondo Montanari, nonostante segnalazioni, avvistamenti e tante fotografie dei cittadini, "la situazione qui a Roma è assolutamente gestita e comunque noi la miglioreremo". Così l'assessore alla cerimonia di apertura dell'Earth day Italia alla terrazza del Pincio di Roma.

Parole, quelle della Montanari, a cui hanno risposto duramente alcuni consiglieri del Partito democratico.  "Non serve definirsi “sopralluoghista” per accorgersi che Roma è infestata da roditori di ogni dimensione. Nelle ville, nei parco giochi dei bambini, alle fermate della metropolitane, senza distinzione tra centro e periferia. Soltanto pochi giorni fa, la notizia di un topo a Villa dei Gordiani che ha morso un bambino e la risposta stizzita della Sindaca Raggi alla Ministra della Salute Lorenzin.
Non valuterei tanto l’uso di un buon paio di occhiali, perché certe grandezze sono ben visibili anche a lunghe distanze. Piuttosto consiglierei più attenzione e meno superficialità sull’ennesima questione di incuria e disagio che vive la Capitale del nostro Paese", il commento su Facebook di Giulia Tempesta.