Esercitava il ‘mestiere' di parcheggiatore abusivo all'interno dell'ospedale Policlinico Gemelli di Roma. L'uomo chiedeva soldi a malati e visitatori per posteggiare sui posteggi con striscia bianca all'interno della struttura. A fermarlo i carabinieri della Compagnia Roma Trionfale, che sono intervenuti dopo la segnalazione di alcuni cittadini avvenuta nella mattinata di ieri, mercoledì 11 ottobre. I militari di pattuglia hanno colto l'uomo in flagranza.

L'uomo è stato arrestato per resistenza a pubblico ufficiale.

A finire in manette un pregiudicato romano di 54 anni che, alla richiesta dei militari di mostrare i documenti, ha dato in escandescenze e aggredito i carabinieri rifiutandosi di fornire le proprie generalità. L'uomo, dopo l'identificazione avvenuta in caserma è stato arrestato per resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale.