Gli amanti del basket che sognano di praticare il loro sport all'aria aperta a Roma possono stare tranquilli. La Capitale regala molte possibilità per giocare a pallacanestro a cielo aperto, a due passi dal verde o addirittura nella stessa città, lontano dai tendoni dei palazzetti e a contatto con l'aria aperta. Tornei di 5 contro 5 e di 3 contro 3, ma anche la possibilità di allenarsi da soli nello sport della palla a spicchi, sempre più al centro delle iniziative della Città Eterna dopo il ritorno della Virtus Roma nella massima serie del campionato italiano. Sono molti i campi e le squadre locali che offrono questa possibilità, dal quartiere san Lorenzo alla zona Flaminio, passando per il lido di Roma. Ecco alcuni centri in cui è possibile praticare la pallacanestro all'aria aperta

Playground a San Lorenzo

Tra i migliori "playground" d'Italia ci sta quello al quartiere San Lorenzo, dove si trova uno dei campetti più conosciuti dagli amanti dello street basket. Il campo t è interamente autogestito e a due passi dal terreno di gioco si può lasciare la propria macchina in un ampio parcheggio. In questo campo spesso vengono dei cestisti a migliorare le tecniche di tiro e a perfezionare la corsa sul campo, ma sono anche previsti dei tornei con i ragazzi dell'Atletico San Lorenzo, la squadra del quartiere. Il campetto è aperto tutto il giorno, con un servizio di illuminazione notturno grazie al quale sono possibili sfide sotto le stelle di Roma.

Tiri a canestro a Flaminio

A 4 fermate di tram da Piazza del Popolo c'è uno dei punti più gettonati per i cestisti capitolini, vale a dire il campetto di cemento nel quartiere Flaminio. Il campo si trova a due passi dal Villaggio Olimpico e vicino al centro storico della Capitale. Tutti i giorni le madri e i padri portano i loro figli a giocare nell'area dedicata ai ragazzi, mentre i giocatori delle squadre lì vicino vengono ad affinare le loro tecniche, allenandosi anche per ore. Ogni tanto sono organizzati dei tornei improvvisati, con la possibilità di sfidare persone di ogni età. Il campo di basket all'aria aperta tra Nervi e viale Tiziano si trova vicino al MAXXI di Zaha Hadid e l'Auditorium Parco della musica.

Pallacanestro a Conca d'Oro

L'anno scorso è stato inaugurato a Conca d'Oro uno spazio dedicato allo sport all'aria aperta, con alcuni playground e varie isole polifunzionali nel "pratone" del quartiere. Al Parco delle Valli c'è anche un campo di basket a cielo aperto, in un'area con più sport aperti a grandi e piccini. Durante l'estate vengono spesso organizzate delle partite 5 contro 5, con la possibilità di sfidare i giocatori che frequentano i circoli sportivi della zona. Il campo è aperto tutto il giorno e nell'area intorno è possibile praticare anche altri sport, con un'area giochi interamente dedicata ai bambini.

Campi da basket anche vicino San Pietro

Un altro luogo della Capitale dove è possibile giocare a basket all'aria aperta si trova a due passi da Piazza San Pietro. Si tratta del circolo sportivo Petriana, in via Santa Maria Mediatrice, dove a due passi dai campi da calcio e calcetto è possibile giocare in un campetto di pallacanestro all'aperto, vicino alla piscina per i nuotatori. Il campo è aperto tutto il giorno fino alle 20, quando le attività degli atleti si spostano all'interno dei vari punti del centro sportivo.

Basket all'aperto a Ostia

Non solo a Roma, ma anche il litorale laziale offre la possibilità di praticare lo sport della palla a spicchi a due passi dal mare, respirando l'aria estiva durante la partita. In particolare a Ostia, dove la società Lido di Roma organizza dei tornei a cielo aperto, dando la possibilità a tutti quanti di parteciparvi senza alcun obbligo di età. Il circolo si trova a via dei Pescatori, vicino alla scuola di Basket Alfa Omega.