Apprensione oggi per lo stato di salute di Virginia Raggi, ricoverata questa mattina alle 8.45 all'ospedale San Filippo Neri dopo un malore avuto nella sua abitazione. Rimandati in un primo momento tutti gli appuntamenti della giornata, tra cui il delicato incontro sul futuro dello stadio della Roma con i proponenti, presenti il dg giallorosso Mauro Baldissoni e il costruttore Luca Parnasi.

Dimessa dal pronto soccorso del nosocomio romano attorno alle 17.45, la sindaca si dovrebbe recare all'incontro in Campidoglio, posticipato dalle 16.00 alle 19.00. All'uscita dal San Filippo Neri Raggi è entrata in macchina senza rilasciare dichiarazioni."Ho lasciato l'ospedale. Sto bene! Grazie a tutti per l'affetto. Ora sono in Campidoglio a lavorare per la città!", ha scritto Raggi su Facebook pochi minuti prima dalle 19.00. Parteciperà dunque al tavolo di discussione sullo stadio della Roma.

Oggi in programma l'incontro per lo stadio della Roma.

Non è escluso che il malore della sindaca (sconosciuti per ora ulteriori dettagli) possa ritardare ulteriormente la decisione del Comune in merito allo Stadio della Roma. Nei giorni scorsi Beppe Grillo, arrivato nella Capitale proprio per discutere dell'impianto di Tor di Valle, aveva dichiarato che, tra oggi e domani, l'amministrazione guidata dalla Raggi avrebbe annunciato la decisione riguardo alla costruzione del nuovo stadio romano. Oggi la sindaca aveva in programma, alle 16 di oggi pomeriggio, un in contro con i proponenti del progetto, con cui, probabilmente, avrebbe tentato un'ultima mediazione. Per ora la riunione non è ancora stata ufficialmente rimandata. Annullato, invece, l’appuntamento previsto per le 10:30 in Campidoglio per la sigla di un protocollo d’intesa sulla promozione della raccolta differenziata della frazione organica.

Grillo: "Forza Virginia, sei una roccia". L'ex marito: "Sta bene"

"Forza Virginia! Sei una roccia! Io e tutto il MoVimento 5 Stelle ti siamo vicini!". Così su Twitter il leader del Movimento 5 Stelle Beppe Grillo. "Scrivo qui per le persone che mi chiedono di Virginia. Sta bene, sta facendo accertamenti ma sta bene. Grazie a tutti per il vostro affetto", ha scritto invece su Facebook l'ex marito della sindaca, Andrea Severini.

I medici: "Dagli esami non risulta nulla di grave"

"Dagli esami strumentali non risulta niente di grave", hanno dichiarato i medici dell'ospedale San Filippo Neri che hanno visitato Virginia Raggi. La sindaca dovrebbe rimanere sotto osservazione per qualche ora e poi potrebbe venire dimessa.

"Sono stati eseguiti gli accertamenti necessari. Le condizioni della sindaca sono in netto miglioramento e sara' mantenuta in osservazione e valutata la dimissibilità nelle prossime ore", il testo del bollettino medico.

"Sta bene, tra poco dovrebbe uscire, si sta riprendendo. Sicuramente non è una vita facile questa", ha detto l'ex marito lasciando l'ospedale.