in foto: La nube di fumo causata dai roghi nella pineta di Castel Fusano (Foto di "Roma fa schifo" via Facebook)

Anche il Lazio, così come la Campania e altre regioni italiane, è alle prese da diversi giorni con l'emergenza incendi. Nel pomeriggio tre diversi roghi sono divampati all'interno della pineta di Castel Fusano, vicino Ostia. Gli incendi, su diversi fronti e scoppiata a poca distanza l'uno dall'altro, lasciano ipotizzare un'origine dolosa, anche se è ancora presto per poterne avere la certezza. Una persona sarebbe comunque stata fermata in piazzale Colombo: non si sa ancora se sia implicato nei roghi.

Tre diversi incendi divampati quasi in contemporanea.

Il primo rogo ha interessato verso le 15 gli alberi che si trovano all'altezza dell'Infernetto, nell'area vicino a via del Martin Pescatore. Un secondo rogo è stato individuato lungo via Cristoforo Colombo, in prossimità di via del Circuito. La strada è stata chiusa in entrambe le direzioni all'altezza di via della Villa di Plinio, anch'essa chiusa tra via Colombo e via dei Pescatori.

Il terzo incendio è scoppiato poco dopo gli altri due sulla via Litoranea, anche in questo caso chiusa al traffico. Il blocco stradale ha mandato in tilt il traffico: tanti gli automobilisti che stavano rientrando dalle spiagge verso la Capitale e che sono rimasti imbottigliati.

L'emergenza più grande è però proprio quella relativa alle fiamme. Gli incendi, infatti, oltre a divorare la vegetazione, si sono avvicinati in maniera preoccupante ad alcune abitazioni in via Castel Porziano, che sono state evacuate per precauzione. Per cercare di spegnere le fiamme sono in azione i vigili del fuoco, con l'ausilio di un canadair, di tre elicotteri e di autobotti del servizio comunale contro gli incendi. I vigili urbani sono invece impegnati a dirigere il traffico caotico.

Quello odierno è il terzo incendio scoppiato nel mese di luglio nella pineta di Castel Fusano, che nel 2000 fu gravemente danneggiata dalle fiamme. Per la gravità della situazione è stata informata anche la sindaca Virginia Raggi, che si starebbe dirigendo sul luogo.