Pomeriggio di passione per gli automobilisti che si sono trovati a percorrere la Pontina. Poco dopo le 17.20 un camion ha sbandato finendo contro il guard rail. L'incidente è avvenuto all'altezza del chilometro 46, nel territorio comunale di Aprilia, sulla carreggiata in direzione Roma. Non si conoscono le cause: il conducente che ha perso il controllo del mezzo è poi rimasto contuso ed è stato medicato dal personale del 118 intervenuto sul posto.

La Pontina è rimasta chiusa per due ore verso Roma.

Le conseguenze più gravi, come riportato da Astral infomobilità, sono state però quelle alla circolazione stradale. A causa delle dimensioni del mezzo coinvolto, un'autocisterna, la strada è stata chiusa per consentire le operazioni di soccorso e di rimozione del tir. Il traffico è stato deviato sulla laterale. Il provvedimento ha creato lunghe code in direzione Roma. La strada è stata completamente riaperta soltanto attorno alle 19.30: Astral segnala che le code sono in via di smaltimento. Sul luogo dell'incidente, per i rilievi di rito volti ad accertare l'esata dinamica del sinistro, sono intervenuti gli agenti della polizia stradale di Aprilia.