Un giovane di 28 anni è stato arrestato con l'accusa di stalking dagli agenti del commissariato San Paolo. Il ragazzo, dopo che l'ex fidanzata di due anni più grande aveva deciso di mettere fine alla loro relazione aveva iniziato a perseguitarla e terrorizzarla, seguendola e non esitando a presentarsi sul luogo di lavoro di lei. Era arrivato addirittura a inviarle foto di donne sfregiate con l'acido.

Dopo due mesi la donna ha deciso di dire basta, arrivando a temere per la sua incolumità e per quella dei suoi cari, denunciandolo alla polizia. In questa circostanza ha anche spiegato come il 28enne aveva invita un video esplicito, girato a sua insaputa, ai suoi familiari e amici. Una vicenda simile purtroppo ad altre, e che poteva trasformarsi in un nuovo caso Tiziana Cantone, la 31enne di Mugnano che si è tolta la vita dopo che i video espliciti filmati dal fidanzato erano diventati virali.