Una scena da film, una fuga di quelle che siamo abituati a vedere al cinema: così sono scappati dai carabinieri dopo aver speronato la vettura delle forze dell’ordine. Ora è caccia a due malviventi che, a bordo di una Mercedes Classe B nera, sono fuggiti dopo aver evitato un controllo dei carabinieri. I militari avevano notato il passaggio definito sospetto di due persone a bordo dell’auto di colore nero, facendo subito inversione di marcia per andargli incontro. I due uomini a bordo della Mercedes si sono accorti di essere seguiti e hanno fatto anche loro inversione.

In quel momento le due automobili si sono trovate l’una di fronte all’altra e i malviventi hanno rallentato, decidendo poi di accelerare all’improvviso nel tentativo di far spostare i militari e poter fuggire su via Aurelia, in direzione Roma. Entrambe le auto sono rimaste danneggiate nella manovra, motivo per cui i due uomini hanno deciso poi di abbandonare l’auto e proseguire la fuga a piedi.

Sono subito iniziate le ricerche, riuscendo così a individuare l’auto abbandonata, ma non c’è nessuna traccia, per il momento, dei due. È probabile che siano scappati attraverso le campagne della zona. All’interno della Mercedes sono stati trovati diversi bagagli, probabilmente frutto di una refurtiva: sono in atto accertamenti sull’auto e sul materiale ritrovato al suo interno.

I due carabinieri a bordo dell'auto speronata, un maresciallo e un appuntato entrambi in servizio nella caserma di Santa Marinella, sono rimasti feriti e sono stati trasportati all'ospedale.