Si sente male in aeroporto, viene soccorsa, ma muore all'ospedale Grassi di Ostia. E' successo questo pomeriggio, alle 14 circa, allo scalo romano di Fiumicino. La vittima è una passeggera serba di 71 anni. Stando a quanto si apprende, la donna sarebbe stata trovata distesa a terra nei pressi del gate C8 all'interno del Terminal  dell'aeroporto Leonardo Da Vinci.

A soccorrerla sono stati gli agenti della Polizia di frontiera e del personale del pronto soccorso dello scalo romano. I medici hanno tentato di rianimare la passeggera con massaggio cardiaco, respirazione bocca a bocca e con il defibrillatore, poi hanno deciso di trasportare la donna d'urgenza all'ospedale Grassi di Ostia. L'anziana è morta poco dopo il suo arrivo. Sconosciuta per ora l'identità della vittima.