in foto: immagine di repertorio

Un giovane, privo di documenti d'identità in dosso, è stato ritrovato senza vita all'interno del parco di via Fiorucci a Santa Palomba (Pomezia). Di età approssimativa tra i 25 e i 30 anni, poterebbe essere uno degli ospiti del vicino centro di accoglienza ‘residence 3C' gestito dal comune, dove si trovano soprattutto ragazzi di origine africana.

Il macabro ritrovamento del corpo impiccato è arrivato attorno alle 7.30 del mattino da parte di un passante, che immediatamente ha allertato le forze dell'ordine. Sul posto anche gli operatori sanitari del 118, ma per il giovane non c'era ormai nulla da fare.

Su quanto accaduto indagano i carabinieri della stazione locale, che per prima cosa stanno lavorando per stabilire l'identità del ragazzo. Sul posto anche la scientifica: da una prima indagine si sarebbe trattato di un suicidio, ma ancora non è esclusa nessuna ipotesi.