L'università di Roma Tre ricorda oggi le tredici studentesse Erasmus, che hanno perso la vita un anno fa in un incidente in Spagna, tra cui sette giovani universitarie italiane. "La tragedia delle studentesse Erasmus vittime dell'incidente in Catalogna resta nella memoria di tutto il mondo accademico – dichiara Mario Panizza, rettore dell'ateneo romano e presidente del Crul (Comitato regionale di coordinamento delle università del Lazio) – Anche oggi, a un anno di distanza, il nostro ateneo si unisce al dolore delle famiglie".

Tra le vittime dell'incidente avvenuto un anno fa a Tarragona, anche Elisa Scarascia Mugnozza, studentessa di medicina dell'università La Sapienza che viaggiava a bordo dell'autobus finito fuori strada nello schianto fatale.