Un ragazza di ventotto anni è stata arrestata per estorsione. Dopo aver intrattenuto una relazione con un uomo di molto più grande di lei, un pensionato di Formia (Latina), ha cominciato a ricattarlo: se non gli avesse consegnato duemila euro, la giovane donna minacciava di consegnare delle foto inequivocabili che li ritraevano assieme ai suoi familiari.

Il tentato ricatto e l'arresto.

Dopo sei mesi quella relazione extraconiugale si è così trasformata in un incubo per l'uomo, che ha deciso di non cedere al ricatto e di informare le forze dell'ordine. Dopo essersi recato nella locale stazione dei carabinieri per sporgere denuncia, ha preso un appuntamento con la donna al porto della città costiera, facendogli credere di aver ceduto alla richiesta di denaro. Purtroppo per lei però ad aspettarla c'erano i militari che l'hanno fermata in flagranza di reato arrestandola.