Per quattro giorni, tutta l'area intorno a piazza San Pietro diventerà pedonale e sarà sorvegliata da circa mille agenti al giorno con controlli agli accessi con metal detector. Da giovedì 24 e fino a domenica 27 quando è in programma il "Giubileo della famiglia", la zona tra la basilica e il Lungotevere verrà chiusa al traffico. In particolare sarà chiusa l'area che va da piazza San Pietro all’altezza di via della Transpontina. Vietate ai veicoli anche via dei Corridori, Borgo Sant'An- gelo, piazza Pio XII, un tratto di via San Pio X. via Rusticucci, via dell'Erba, vicolo dell'Inferriata, via dell'Ospedale e via Scossacavalli.

Per il 24 dicembre è in programma la tradizionale messa di mezzanotte all’interno di San Pietro (biglietti gratuiti, ma è necessaria la prenotazione attraverso la Prefettura della Casa pontificia), mentre il 25 ci sarà la cerimonia in piazza San Pietro. Poi Santo Stefano e infine domenica il Giubileo della famiglia con l'arrivo di circa 30mila pellegrini. Domenica si potrà entrare a San Pietro dalle 7.30 attraverso un itinerario che partirà dal presepe al centro del colonnato. Messa alle 10 e alle 12 l'angelus.

Vota l'articolo:
3.92 su 5.00 basato su 451 voti.
Aggiungi un commento!