Sorpreso con dieci chili di maijuana nel bagagliaio della sua automobile e altri dieci nascosti nelle federe dei cuscini in camera da letto. I carabinieri della stazione di San Cesareo hanno arrestato ieri un ragazzo albanese di 27 anni. Dopo alcune segnalazioni dei cittadini di Fontana Candida, periferia di Roma, i carabinieri hanno organizzato un appostamento in borghese nei pressi dell'abitazione del sospettato. Quando lo hanno visto uscire dal portone di casa, i militari lo hanno seguito, fermato e hanno deciso di ispezionare la sua automobile. Nel bagagliaio c'erano dieci chili di droga e in casa altri dieci chili della stessa sostanza oltre a vario materiale per il confezionamento di dosi.

Il ragazzo è stato portato in carcere a Rebibbia con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.