Una donna di 60 anni, di nazionalità ucraina, è stata investita e uccisa nella serata di ieri, domenica 16 aprile, in via dei Monti Tiburtini. Erano circa le 21.3o quando la donna ha attraversato la strada a poche decine di metri dall'omonima stazione della metro B, venendo travolta da una Skoda Fabia. Inutile l'intervento del personale sanitario del 118, che non ha potuto far altro che constatare il decesso della donna.

Secondo alcuni testimoni la donna sarebbe una senza tetto conosciuta nella zona. Il ragazzo alla guida della vettura killer, sottoposto all'alcol test sarebbe risultato positivo. Il giovane avrebbe spiegato al magistrato che stava viaggiando nella sua vettura quando all'improvviso la donna ha attraversato la strada, nonostante il semaforo gli imponesse di aspettare, non riuscendo ad evitarla.