L'area depressionaria in transito sui Balcani che è la causa dei temporali al centro-sud porta anche un notevole rinforzo dei venti da nord sulle stesse regioni con un rilevante, sebbene temporaneo, calo delle temperature. Sulla base delle previsioni disponibili, il Dipartimento della Protezione Civile d'intesa con le Regioni coinvolte ha emesso un nuovo avviso di condizioni meteorologiche avverse che integra ed estende quello diffuso ieri per temporali e venti forti sulle regioni centro-meridionali.

"I fenomeni meteo, impattando sulle diverse aree del Paese, potrebbero determinare delle criticità idrogeologiche e idrauliche", fa sapere la Protezione civile nello spiegare che " l'avviso prevede venti forti provenienti da nord dalla serata di oggi.  Sono possibili mareggiate lungo le coste esposte". "Sulla base dei fenomeni previsti è stata valutata per oggi allerta gialla su Lazio, su parte dell'Abruzzo", spiega ancora il Dipartimento.