Per vendicarsi dell'ex amante ha deciso di inviare al marito della donna degli scatti hot fatti insieme durante la loro relazione clandestina. Foto inequivocabili fatte durante dei rapporti sessuali. Così è finito nei guai un 28enne residente ad Aprilia, e verso cui il il tribunale di Latina ha emesso un divieto di avvicinamento alla donna, nell'ambito di un processo per stalking in cui figura come imputato.

La 41enne, residente a Latina, e il giovane avevano avuto una storia, che proprio lei aveva deciso di troncare. Di fronte alla sua decisione il 28enne avrebbe iniziato a pedinarla, a tempestarla di messaggi e chiamate, fino a inviare sul cellulare del marito tramite WhatsApp quello foto esplicite, rendendole la vita impossibile in tutti i modi. Il 28enne si è per ora avvalso della facoltà di non rispondere.