Eugenio Morrone della gelateria Il Cannolo Siciliano di Roma è il miglior gelatiere d'Europa. Ha vinto con il gusto Mandarino Tardivo, un sorbetto al gusto di mandarino con zenzero e menta piperita. "E' la sublimazione del gusto di un agrume del meridione, acceso dalla fresca esplosività creata ad arte dall'alchimia degli ingredienti di una terra meravigliosa", lo descrive il suo creatore, calabrese di nascita.

"Mi sono molto emozionato e divertito tantissimo mi sono impegnato al massimo, come sempre, ma non mi aspettavo questo successo e la vittoria. Gelato Festival è una manifestazione ricca di opportunità e dà ogni anno moltissima visibilità ai maestri delle migliori gelaterie d'Italia, non solo ai vincitori ma a tutti coloro che partecipano. Inoltre, oltre al confronto con gli altri maestri gelatieri, c'è il confronto con il pubblico che ti voterà", ha detto ancora Morrone. La sua gelateria si trova al Prenestino, nei pressi di Torpignattara e del Pigneto, in piazza Roberto Malatesta 16b. Al secondo posto si è classificato Guido Cortese della gelateria U Magu di Pietra Ligure, Savona, con il gusto Pinolo alla Ligure. Il terzo posto l'ha guadagnato un'altra gelateria ligure, l'Ara Macao di Gabriele Scarponi di Albisola, Savona, con il gusto Tropical Basil. La classifica finale è stata stilata in base al voto di una giuria di esperti e in base al voto del pubblico. Gelato Festival, un evento itinerante che è stato ospitato in diverse città italiane, è il più importante evento al mondo dedicato al gelato artigianale e una vetrina di qualità per la gastronomia made in Italy.