"A.A.A. cerco segretaria e collaboratrice di carattere ubbidiente e servizievole". E' l'annuncio pubblicato qualche giorno fa su un sito specializzato in offerte di lavoro. L'annuncio, riferisce il Messaggero che ha pubblicato la notizia, è stato inserito da una ditta privata che "si trova a Roma zona nord Parioli" . I titolari dell'azienda cercano una segretaria "che capisca anche di amministrazione". La candidata scelta verrà retribuita con uno stipendio "dai 1500 ai 1900 euro al mese".

Polemiche per le espressioni usate nell'annuncio. Si cerca una segretaria "ubbidiente e servizievole". Parole offensive utilizzate sicuramente a sproposito nell'annuncio. Anche se, fa notare qualcuno, il testo è scritto certamente in maniera sbagliata, ma lo stesso tipo di requisiti si trova, in altre forme, anche in altri annunci di lavoro rivolti ad uomini.