L'aeroporto Leonardo da Vinci di Fiumicino si conferma come migliore aeroporto d'Europa. Il primo scalo romano mantiene il vertice della classifica stilata da Aci, Airports Council International, grazie soprattutto alla pulizia, alla sicurezza, al comfort e all'accoglienza.

Secondo i passeggeri (intervistati in oltre 300 scali in tutto il mondo) quello di Fiumicino è il migliore aeroporto europeo, dato che viene confermato anche nel secondo trimestre del 2017. Tra le caratteristiche più apprezzate ci sono l'accoglienza da parte del personale dello scalo e il comfort dell'aerostazione. In più i passeggeri dimostrano di gradire la gentilezza, la velocità e l'accuratezza degli addetti alla sicurezza e ai metal detector, la velocità nel controllo dei passaporti e la pulizia generale dei terminal e dei bagni. Valutati molto positivamente anche gli operatori dei check-in per efficienza e gentilezza. Apprezzato anche il servizio di wi-fi gratuito (a cui si collegano circa un milione di passeggeri al mese).

Solo quattro anni fa l'aeroporto di Fiumicino era ultimo in classifica.

Stando a quanto riporta un comunicato dell'Aeroporto romano, nel 2013 Fiumicino era ultimo nella classifica di Aci tra i grandi aeroporti europei. Dopo tre anni, nel terzo trimestre del 2016, Fiumicino ha conquistato la testa della classifica, una posizione che è riuscito a mantenere anche nei primi sei mesi del nuovo anno. Dietro all'aeroporto di Roma, nella classifica stilata da Aci, ci sono i più grandi hub europei: Londra, Monaco, Amsterdam, Madrid e Parigi.