Incidente mortale questa mattina sulla superstrada Sora-Avezzano in direzione Avezzano al chilometro 44 e 500. La vittima è Lucia P., una 31enne residente nel capoluogo abruzzese. Lo scontro si è verificato alle 7 circa tra l'automobile della vittima, una Lancia Y, e un furgone che proveniva dalla direzione opposta. I due veicoli si sono scontrati frontalmente per cause ancora da accertare. Praticamente illesi il conducente e il passeggero del furgone. La donna viaggiava da sola.

La trentenne è stata estratta dai vigili del fuoco ancora in vita dalle lamiere dell'abitacolo dell'automobile e consegnata alle cure del personale del 118. Troppo gravi, però, le ferite riportate dalla giovane nel violentissimo schianto. La superstrada è rimasta chiusa per diverse ore in entrambe le direzioni di marcia. La notizia è stata riportata dal quotidiano locale CiociariaOggi.