Un incidente mortale si è verificato nella notte tra domenica 12 e lunedì 13 marzo in via Batteria Nomentana all'altezza del numero 100. Vittima un cittadino di nazionalità peruviana che, per cause ancora da accertare ha perso il controllo della moto Yamaha di sua proprietà sulla quale viaggiava, schiantandosi contro un muro attorno all'una e trenta. Nel sinistro non sono rimasti coinvolti altri mezzi.

L'impatto non ha lasciato scampo al 43enne: inutili i soccorsi del personale sanitario del 118 giunto sul luogo, l'uomo è deceduto sul colpo. Dei rilievi si è occupata la Polizia Locale di Roma Capitale del II Gruppo, che dovrà stabilire cosa sia accaduto. Sulla salma, trasferita all'obitorio del Verano, è stata disposta l'autopsia.